mar 28, 2010

Inserita da | 3 Commenti

V-uova fatali

V-uova fatali

Anche il crudista cova il suo ovetto, ispirato dalla fatina (MaVi).

Io arrivo qua bel bella con il mio pastrocchietto allegro, ma anche le cosucce qua trovano comunque il loro posticino, all’interno del nostro collettivo Abbraccio Ovale :-)

L’ovetto pucciabile crudista è più semplice a farsi che a scriversi. Io l’ho rimediato alla fine con quelle quattro cose che avevo in frigo, ma la ricetta si presta a mille sostituzioni.

Mi faccio ridere da sola a ripetervelo, questa ricetta è per crudisti goderecci, per gli igienisti…Cave ovum.

Ingredienti

Per il bianco:
una pastinaca (radice bianca, sostituibile con sedano-rapa o altra radice bianca non troppo acquosa).
mezzo limone
due cucchiaini di cocco grattuggiato (sarebbe forse andato ancora meglio un pezzetto di avocado, o pinoli, o anacardi, o mandorle, comunque con il cocco il sapore era gustoso)
mix di spezie per arrosti (alloro, timo, basilico, aglio, ginepro)
per chi lo ama, sale

Per il rosso:
una carota
limone
spezie (paprika, curcuma, curry)
consigliato dell’avocado, io non lo avevo, ma il sapore dell’avocado con la curcuma assomiglia molto a quello del tuorlo, se lo avete mettetelo
succo di carota e arancia (io lo avevo fatto con la centrifuga, tornata dalla mia corsa mattutina)

Per guarnire
pepe, noce moscata, eventualmente sale

Procedimento.

Il procedimento è semplicissimo, praticamente se avete mai fatto una torta di fango da bambini siete prontissimi.

Si taglia sottile la pastinaca e la si frulla con il solito minipimer fino a farne una purea, si aggiungono le spezie e il cocco, si frulla ancora un po’ e si prende il piattino su cui disponete una plausibile forma di bianco d’uovo lisciandola con il dorso di un cucchiaino.

Si frullano allo stesso modo pure gli ingredienti per fare il rosso, eccetto il succo che si tiene da parte, se ne prende una cucchiata e si mescola con un po’ del succo, si prende una cucchiata del composto pucciabile e la si dispone sul bianco. Il finto rosso colerà un po’ di liquido a zonzo, come da copione.

Pepate, spruzzate con noce moscata, se volete spargete qualche granello di alite (cioè sale da cucina) :-)

L’ovetto pucciabile era piuttosto gustoso, secondo me se avete ospiti con senso dell’umorismo, è come sempre un antipasto allegro :-D

E un grosso Abbraccio Ovale a tutti!!!

mar 28, 2010

Inserita da | 3 Commenti

  1. MaVi dice:

    Un grosso abbraccio ovale a te!
    ;)

  2. cris dice:

    oppecora mia!!!
    ma guarda qua cosa vedo.. :)
    Fatina mi tiri fuori uno dei miei pastrocchi :lol:
    Solo tu potevi pensare a riesumare questo uovo crudista :D
    un grandissimo abbraccio ovale a te, fonte di ogni Vuovo :)

    • MaVi dice:

      Hai visto? è un sacco di tempo che avrei dovuto pubblicarle, ma finalmente è arrivato il tempo giusto.
      E’ troppo bello fare le Vuova! Le tue crudiste e colorate sono piccole poesie da mangiare.
      ;)

Inserisci un commento!


× 5 = quindici