mar 28, 2010

Inserita da | 3 Commenti

Keine Eier Salat

Keine Eier Salat

Una insalatina russa crudista, in stile austriaco, dove si chiama Eier Salat, visto che prevede anche le uova sode fra gli ingredienti.

Stagionalità: la pastinaca e l’arancia si trovano in inverno.

Ingredienti

Per il bianco degli ovetti:
pastinaca o altra radice bianca
limone
due cucchiaini di cocco grattuggiato (ma mandorle, anacardi, pinoli dovrebbero andare altrettanto bene)
spezie per arrosti (alloro, salvia, ginepro, timo, aglio, basilico)
per chi lo gradisce, sale
per chi lo ha in casa, avocado

Per il rosso:
carota
limone
spezie (paprika, curry, curcuma)
per chi lo gradisce, sale
per chi lo ha in casa, avocado
Per la maionese crudista:
avocado (io non lo avevo e non l’ho messo, ma sicuramente è davvero perfetto per la maionese crudista)
1 limone
succo di carota e arancia (io ho usato un centrifugato fresco)
curcuma, semi di senape, paprika
carota

Per l’insalata russa:
piselli scongelati crudi
carote tagliate a julienne
sedano rapa tagliato a julienne

Procedimento

Si preparano due puree, una bianca, con tutti gli ingredienti per il bianco d’uovo, sminuzzati a pappetta con il solito minipimer, e una rossa, per il rosso d’uovo.
Si prende un ovetto di plastica (qua in Austria si usano per decorare un alberello pasquale) e lo si taglia a metà, per usarlo come stampino:

Si riempie lo stampino con la purea bianca e con lo scavino si toglie una pallina. Si riempie il buchetto rimasto con una pallina di purea rossa. Ed ecco fatte le V-uova.
Si frullano tutti gli ingredienti per la maionese crudista fino ad avere una purea e si incorporano i piselli, le carotine a julienne e il sedano rapa a julienne. Decorate con le uova, pepate e pappate allegramente. Altra idea per un antipasto tutto da ridere
Buona settimana di Pasqua!

mar 28, 2010

Inserita da | 3 Commenti

  1. MaVi dice:

    E’ vero c’è proprio da divertirsi a preparare uova finte, mette di buon umore!
    ;)

  2. cris dice:

    pure questa non-ricetta hai scovato dal dimenticatoio :)
    sei proprio una dolce Fata delle Vuova…
    ogni rinascita comincia dalle Vuova, speriamo che le tue portino il vento di Mezzanotte con se, quello che fa avverare tutti i desideri puri degli uomini…
    un grandissimo abbraccio

    • MaVi dice:

      Spero tanto anch’io in questo vento di Mezzanotte, nel frattempo scodello tante Vuova, e magari rifaccio le tue con le ultime batate bianche e piselli freschi che ho!
      ;)

Inserisci un commento!


2 + = undici